Riparo economico per l'inverno

PubblicatoDom, 25/01/2015 - 18:16 daAnna Federica
Cicciabomba e Petronilla Cicciabomba è comodo ma sua nipote con 8 Kg addosso sarà comoda?

 

Avete molti gatti che vivono in giardino o comunque all'aria aperta tutto l'anno e vorreste fargli dei ripari dalle giornate fredde e uggiose dell'inverno, c'è un sistema molto facile semplice veloce ed economico come ad esempio preparare delle scatole isotermiche.

Le scatole isotermiche sono in polistirolo espanso o in polipropilene espanso e sono usati per la conservazione e il trasporto di alimenti.Se ne possono trovare di varie misure e il più delle volte vengono gettate via.Anche se non sono perfette andranno comunque bene per creare delle calde cucce per i nostri gatti.

Inoltre il polistirolo espanso o in polipropilene espanso è un prodotto leggero,resistente all'acqua si lavora molto facilmente, termico, duraturo e consistente.

Le scatole in polistirolo si possono trovare nei negozi di generi alimentari ad esempio delle pescherie o ristoranti. Provate a chiedere a qualche commerciante e quando ne avrete trovato la quantità desiderata ecco cosa bisogna fare.

Per prima cosa dovete con un pennarello tratteggiate un'apertura sul lato della parete più lunga in modo da realizzare un' apertura alla scatola e questa diventerà l'ingresso della cuccia e creerete una stanzetta riparata e calda al vostro amico.

L'ingresso potete tagliarlo in modo molto semplice con un taglierino o con un coltello a lama lunga, a questo punto all'interno della scatola bisogna bloccare una tendina, si può utilizzare del nylon e con della colla o del nastro da pacchi lo attacchiamo in alto e sui lati.Ora dobbiamo creare nel mezzo del nylon un'apertura , in questo modo incollandola in modo ben salda resisterà al passaggio bel micio e garantirà una maggiore protezione dal freddo.

Adesso dobbiamo solo più fermare il coperchio della scatola con del nastro da pacchi o della colla, in modo che il micio non possa scoperchiarla.

ed ecco creata una bella cuccia calda per il nostro micio!

Potete collocare le cucce in un posto riparato come ad esempio sotto il terrazzo. Ricordatevi che il polistirolo espanso è un materiale molto leggero, quindi basta il vento del spostarle o rovesciarle , quindi vi conviene appoggiare sopra il tetto qualcosa di pesante come ad esempio dei mattoni e se volete potete non appoggiarla direttamente a terra ma su una base di plastica! A questo punto la vostra casetta è finita, ma potete sbizzarrirvi abbellendola a vostro piacimento, come ad esempio colorarla con colori acrilici o ad acqua , inserendo all'interno un vecchio cuscino che non utilizzate più oppure incollare più scatole insieme creando dei passaggi interni e rendendole comunicanti tra di loro quindi... via libera alla fantasia! Questi ripari vi dureranno per parecchio tempo se ne avrete cura e i nostri amici gatti anche i tanti randagi potranno avere una casetta bella calduccia e dove potranno passare le fredde giornate invernali. Cuccia di polistirolo.jpg Cuccia isotermica.jpg

Aggiungi un commento